About

Cari amici,

ho fondato questo blog nel 2007, abbandonandolo a sé stesso quando ho scoperto la realtà dei social network. Poi mi sono resa conto che Facebook e affini sono sì una straordinaria cassa di risonanza del pensiero, ma hanno anche il limite di imprigionare la comunicazione in poche righe, e, nell’accavallarsi più o meno alogico di messaggi e significati, rappresentano la versione contemporanea del flusso di coscienza di joyciana memoria.

Così, spinta dalla necessità di tornare ad un’osservazione più ponderata della realtà, ho deciso di resuscitarlo, per concedermi uno spazio di approfondimento che altrove mi sarebbe precluso. In questo blog confluiscono le mie riflessioni, i miei articoli, le mie fotografie, insomma la mia personale rappresentazione del mondo. E’ un’opportunità di espressione, ma anche di confronto, perché un mittente presuppone sempre un destinatario, e il mio siete voi, che già ringrazio per il tempo che dedicherete alla lettura di queste pagine. Tutto ciò che scrivo non è che la prima battuta di un dialogo da costruire insieme, perciò…

… benvenuti su Ladywriteronline!

Graziana Urso

P.S. La citazione della testata è tratta da una lirica del poeta perugino Sandro Penna; la fotografia dall’album di mio fratello Roberto (www.flickr.com/robertourso).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...